Contenuto Principale

Asl, il manager Antonio Giordano trasferito a Napoli. Si attende la nomina del sostituto.

 

 

 

Risultati immagini per asl giordano

 

Era riuscito a conquistare la stima e la simpatia di amministratori e sindacalisti, favorendo così un clima di fiducia tra l’Asl e il territorio. Ad interrompere l’idillio ci ha pensato la regione Campania, decidendo a sorpresa,  il trasferimento del direttore generale dell’Azienda Sanitaria  Antonio Giordano presso l’azienda dei Colli di Napoli. Una notizia che è giunta come un fulmine a ciel sereno nella giornata di martedì sorprendendo tutti, anche il diretto interessato. Giordano aveva assunto la giuda della Sanità salernitana il 26 luglio del 2016 e sarebbe dovuto rimanere in carica per tre anni. Invece a meno di due  il governo campano ha deciso di rimuoverlo da Salerno, nonostante l’ottimo lavoro svolto sul territorio, riconosciutogli dalle istituzioni locali in più occasioni. Il manager, dunque, deve tornare a guidare l’azienda ospedaliera dei Colli che aveva lasciato con la sua nomina a direttore generale dell’ASL salernitana .  Oggi Giordano era ancora negli uffici di via Nizza a svolgere il suo lavoro in attesa, come tutti, della nomina del suo sostituto. Tra i nomi che circolano quello di Mario Forlenza, direttore generale dell’Asl Napoli 1, Antonio Lucchetti alla guida dell’Asl unica delle Marche e Alfonso Giordano direttore sanitario dell’ospedale di Nocera.

 

antonietta nicodemo 

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.