Contenuto Principale

POLICASTRO, PUO' RIAPRIRE IL CANTIERE AL PORTO. MOLO E DRAGAGGIO COMPLETATI ENTRO GIUGNO.

Risultati immagini per PORTO POLICASTRO DRAGA

Dopo il dissequestro disposto dal Tribunale del Riesame per consentire il completamento dei lavori al Porto di Policastro la Guardia Costiera  di Palinuro ha autorizzatola riapertura del cantiere e quindi la rimozione dei sigilli per l’esecuzione degli interventi previsti dal progetto. L’ordinanza del Comandate Arcangeli consente all’impresa Edil Sub, che ha avviato le opere, di riprendere i lavori e di ultimarli entro il 30 giugno 2018. Se sarà rispettata la nuova tabella di marcia, prima della prossima stagione estiva, dunque, la banchina di sopraflutto sarà completata e messa in sicurezza e anche i lavori di dragaggio saranno ultimati. Nell’ ordinanza sono indicate una serie di regole a cui l’impresa e il Comune dovranno attenersi a tutela dell’incolumità pubblica e dell’ambiente. A partire dal posizionamento di apposite boe nelle aree portuali interessate dai lavori, per consentire in un immediato riconoscimento dell’aree interdette. Boe che durante i lavori eseguiti nell’estate scorsa, ed ora sotto inchiesta, non sono state posizionate nell’area cantiere. Questo è uno degli aspetti che è stato evidenziato anche nella denuncia che ha fatto scattare l’indagine della Procura di Lagonegro. Nella stessa ordinanza il Comandante della Capitaneria di Porto impone all’impresa di recuperare, a proprie spese, i materiali che accidentalmente dovessero cadere in acqua e di mantenere pulite costantemente le banchine e le aree in concessione. Mentre l’indagine per inquinamento  ambientale va avanti, dunque, possono riprendere i lavori nel cantiere aperto al porto di Policastro  e questa volta l’impresa dovrà eseguirli secondo le disposizioni in materia e le autorità competenti fare in modo che questo avvenga,  per evitare un altro sequestro e l’apertura di un nuovo fascicolo d’indagine.

Antonietta Nicodemo

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.