Contenuto Principale

" No plastica, si acqua pubblica ". Parte da Sapri la campagna pro-ambiente di Consac.

 

 

 

 

 

 

 

 

In occasione della Giornata mondiale dell'Ambiente Consac ha lanciato  una nuova campagna di sensibilizzazione, volta al consumo dell’acqua del rubinetto, attraverso la distribuzione nelle scuole di borracce riutilizzabili e riciclabili al posto delle bottigliette di acqua minerale in PET. A fare da trampolino di lancio all’iniziativa è stata la “ Giornata del Fair Play “ delle scuole primarie dell’Istituto Comprensivo Santa Croce di Sapri.  “ L’intento di tale progetto  – ha spiegato il vice presidente della Società Giuseppe Del Medico - è quello di promuovere nei più giovani il corretto utilizzo di questa preziosa risorsa e, soprattutto, di sfatare alcuni luoghi comuni sull’acqua del rubinetto che si può bere senzaalcun timore in quanto soggetta a costanti e rigorosi controlli che ne garantiscono qualità e salubrità. Oltre alla sicurezza ed al risparmio economico, motivo fondamentale per preferire l’acqua di rubinetto è il minore impatto ambientale perché in tal modo viene limitata la circolazione di plastica e di prodotti monouso il cui utilizzo indiscriminato rappresenta una delle maggiori cause di inquinamento”. Le borracce contenente acqua Consac sono state distribuite agli alunni che hanno partecipato alla giornata dimostrativa dei progetti  sportivi svolti durante l’anno : sport di classe, easy basket e tennis di classe. Nell’occasione le classi seconde di Sapri hanno allestito uno stand su sport e alimentazione.  Una manifestazione che ha messo in luce alcuni dei percorsi su cui si basano le scelte dell’Istituto. Integrazione, attività fisica e sana alimentazione per stare bene e rispetto dell’ambiente. A capitanare la giornata è stata la dirigente scolastica Paola Migaldi. A portare i saluti dell’amministrazione saprese è stata l’assessore Maria Falce.

 

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la vostra esperienza di navigazione. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati.

  Accetto i cookies da questo sito.